giovedì 17 novembre 2016

Calendario dell'avvento home made

Ormai ci siamo..... nell'aria si respira gia' il profumo del Natale, data la quantita' di tempo libero a mia disposizione quest'anno ho deciso di sfogare al massimo la ma creativita'!
Il primo progetto a cui mi sono dedicata e' stata la creazione di un calendario dell'avvento con materiale di riciclo.

Occorrente:
- cartoncino abbastanza spesso (io ho usato una scatola per camicia );
- carta regalo di due diverse fantasie che preferite;
- cartoncino grammatura 200;
- tappi di plastica di bottiglia di varie dimensioni;
- carta velina o carta forno;
- colla stick;
- colla a caldo;
- forbici;
- scotch o pinzatrice;
- pennarelli indelebili;
- decorazioni varie a piacimento.

Per prima cosa disegnate la sagoma di un albero di Natale sulla carta velina/carta da forno, riportatela quindi sul cartoncino spesso in duplice copia e tagliate le due forme (in altenativa, se il vostro cartoncino e' abbastanza grande potete disegnare la sagoma di due alberi di Natale parzialmente sovrapposti su un lato).

Ricoprite poi le due sagome con la carta da regalo, una per fantasia, basta ricoprirne un solo lato.
Sovrapponete leggermente le due sagome ed incollatele con la colla a caldo.
Praticate due fori sulle due sommita' degli alberi, nei quali fate passare un filo di raso o di altro tipo, che servira' ad appendere il calendario.

Tagliate quindi dal cartoncino di grammatura 200, 25 striscioline larghe 2 e 3 cm, decidete voi quante in base ai tappi che utilizzate, io suggerisco di usare i 3 cm per i tappi piu' grandi, lunghe abbastanza perche' si possa creare una sorta di cornice interna al tappo.
Inserite quindi queste striscioline all'interno dei tappi e bloccatele con lo scotch o un punto di pinzatrice.
Incollate quindi i tappi dalla parte della strisciolina di cartoncino, disponendoli a vostro piacimento sulla sagoma del calendario.

Ora bisogna sfoderare tutta la vostra fantasia: decorate i tappi con stelline, carte natalizie, fiocchi e quanto piu' vi piace. Infine numerate i tappi dall'1 al 25, avendo cura di non mettere i numeri in fila.

L'ultimo passaggio andra' fatto prima di consegnare il calendario dell'avvento: sotto ogni tappo inserite una sorpresina che potra' essere un cioccolatino, un gioco o una frase natalizia.