venerdì 29 gennaio 2016

Noodles di riso con verdure

Non mi posso definire vegetariana ma almeno 10 pasti alla settimana non prevedono l'utilizzo della carne. Mangio il pesce e ogni tanto il pollo più quando non so proprio resistere il mio amato salame, mi fa impazzire non riuscirò mai ad eliminarlo definitivamente.
Detto questo alterno più o meno sempre gli stessi piatti: zuppe, mousse di verdure da mangiare con il pane, torte salate, paste,risotti e seitan ogni tanto.
Così, un po' presa dalla noia,ho deciso di darmi ad una cucina che amo molto e che Francesco adora: quella asiatica.
Ormai la maggior parte dei supermercati dedica uno scomparto al cibo etnico, di solito è quasi sempre junkfood ma a questo giro ho trovato dei semplici noodles di riso e mi sono convinta ad acquistarli.  Li ho preparati con le verdure: piattoni, cipolle, champignon e carote. 
I primi vanne sbollentati in acqua bollente per circa 8/10 minuti poi vanno fatti saltare nel wok indispensabile per questo tipo di ricette, tagliandoli in diagonale e le carote come tante matite( non mi sovviene metafora migliore). L'importante è non esagerare con la cottura devono rimanere croccanti e vanno fatte saltare e condire con olio evo, salsa di soia e io ho aggiunto del curry.
Per la pasta vanno seguite le istruzioni sulla confezione. Il risultato è stato notevole e l'esecuzione assai facile.. Spero presto di poter trovare la ricetta del nostro piatto thai preferito!!