giovedì 4 dicembre 2014

Broccoli per un pranzo bello e buono

Oggi il mio pranzo era "bello e buono" come promuove Marco Bianchi, ho infatti cucinato i broccoli, dopo averli sbollentati per 6 minuti in acqua bollente ne ho frullato una parte con mezzo spicchio d'aglo, una parte invece li ho lasciati al naturale. Li ho abbinati a qualche fettina di formaggio (questa e' la parte meno bella e buona) e con una focaccina integrale home made. Ho poi completato il mio pranzo con una mela granny smith.

I broccoli fanno parte della categoria delle crocifere, ottimi alleati naturali contro l'insorgenza di tumori; contengono micronutrienti, vitamine e sali minerali che interagiscono tra loro amplificando gli effetti benefici che traiamo dal consumo di frutta e verdura; contengono inoltre fitoestrogeni, ormoni vegetali che collaborano alla prevenzione di molte malattie.
Dei broccoli non si butta via nulla, sia il fiore che lo stelo sono ricchissimi di vitamina C, vitamina A e di potassio.

(per questa seconda parte ho fatto riferimento al libro "Io mi muovo" di Marco Bianchi )