venerdì 8 agosto 2014

Tarte tatin per le amichette!

Dovete sapere che ogni tanto mi trovo cpn un gruppo di "amichette" (Ci, Kia, Ele, Vale, Cris) per fare quattro chiacchere e spettegolare un po' .... lunedi scorso ci siamo trovate e per l'occasione ognuna di noi doveva fare qualcosa per la cena...io dovevo fare il dolce e Ci aveva delle mele del giardino, pertanto sfogliando la mia agenda delle ricette ho deciso di fare la tarte tatin...sinceramente pensavo fosse piu' difficile.
Ecco la ricetta:
- 6 mele renette
- 2 limoni
- 300 gr di farina
- 250 gr di burro
- 120 gr di zucchero
- un pizzico di sale

Dopo aver sbucciato e tagliato a fettine le mele tenetele a bagno con acqua e il succo di 2  limoni.
Preparate poi la base: impastando 300 gr di farina con 150 gr di burro morbido, 20 gr di zucchero e un pizzico di sale, dopo aver impastato aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda e lavorate ancora fino ad ottenere una palla. Lasciatela riposare al fresco per circa un' ora.
Sciogliete quindi 100 gr di burro in una tortiera antiaderente, aggiungete 100 gr di zucchero e fatelo caramellare a fiamma vivace, quindi disponete le mele sul caramello e stendete la pasta a uno spessore di un centimetro e spingete i bordi all' interno.
Cuocete per 25 minuti a 180 gradi......e quando la torta e' ancora calda capovolgetela.