domenica 4 maggio 2014

Idea per usare il cioccolato delle uova di Pasqua...

La Pasqua è terminata, ma ha lasciato chili e chili di uova di cioccolato????



Premetto che io sono golossissima di cioccolato e che tengo i miei rimasugli gelosamente custoditi  per mangiarli pian piano a colazione...ma  vi do un'idea per utilizzare il cioccolato rimasto o in eccedenza, si tratta della torta rovesciata di pere e cioccolato, ma in versione rivisitata (per utilizzare quanto più ciocccolato possibile :-))) ).

Ingredienti:
- un rotolo di pasta sfoglia
- 4/5 pere
- una noce di burro
- due cucchiai di zucchero
- cioccolato (meglio se fondente, ma va bene anche quello al latte) a piacimento


Preparate per prima cosa la sfoglia, una volta sistemata nella teglia bucherellatela con la forchetta e rivestitela con un secondo foglio di carta forno sul quale sistemerete o dei legumi secchi o del sale (servono da peso per non far gonfiare e afflosciare la pasta sfoglia), quindi mettetela in forno a 180° per 15-20 minuti.
Nel frattempo caramellate le pere in una pentola antiaderente, facendo sciogliere il burro, unendovi le pere tagliate a pezzi e i due cucchiai di zucchero, lasciate cuocere finchè non si assorbe tutto il liquido.
Sciogliete quindi a bagno maria il cioccolato.
Togliete dal forno la pasta sfoglia, eliminate i legumi e il rivestimento di carta forno e mettete sul fondo un primo strato di cioccolato, disponete poi le pere e infine terminate con un altro strato di cioccolato; rimettete in forno e cuocete per altri 20 minuti sempre a 180°.
Dopo aver fatto raffreddare la torta posizionatela in frigorifero e servite fredda.