mercoledì 12 febbraio 2014

Raffreddore addio!

Tempo di raffreddore...in realtà io ne soffro perennemente, ecco alcuni rimedi naturali per contrastarlo e sconfiggerlo.
Tra i più classici rimedi naturali gli intramontabili suffumigi, tramite il vapore decongestionano il naso , fluidificano il muco in eccesso e ne facilitano l'espulsione. Si preparano mettendo in una baccinella con acqua bollente foglie di eucalipto e timo, unire quindi qualche goccia di pino mugo e un paio di cucchiai di sale grosso; si respira il vapore tenendo coperta la testa.

Si può anche preparare un olio benefico da mettere nelle narici. Bisogna procurarsi vari tipi di foglie e bacche: alloro, origano, eucalipto, menta e gemme di pino mugo che hanno proprietà astringenti, decongestionanti e anestetizzanti. Una volta fatte a pezzi le foglie vanno messe in un vasetto ermetico e coperte con olio extra vergine d'oliva, il composto va fatto riposare per 15 giorni, ogni tanto va agitato. al termine dei 15 giorni filtrare il composto con una garza a maglie strette, conservare l'olio in una boccetta con contagocce.


Per i più piccoli è indicato un balsamo da spalmare preparato sciogliendo in un pentolino un cucchiaio di burro di karitè e miscelandolo, prima che solidifichi, con 50 gocce di olio essenziale di pino mugo. Conservare il composto in frigorifero.