lunedì 4 novembre 2013

Non il solito cavolfiore!

Autunno, tempo di broccoli, verze e cavolfiori....ma che noia mangiarli sempre nello stesso modo, oggi quindi vi voglio proporre una ricetta alternativa per mangiare il cavolfiore. 
Si tratta del polpettone di cavolfiore, la ricetta è di Antonella Clerici.. io l'adoro!!!!!!

Ingredieti per 4 persone:
- un piccolo cavolfiore
- 2 bicchieri di farina di grano duro
- 1 spicchio d'aglio
- 3 acciughe sotto sale
- 2 cucchiai di pinoli
- olio extravergine

Scaldate l'olio in un tegame largo e aggiungete l'aglio sbucciato e tritato, le acciughe lavate e diliscate e i pinoli. Fate rinvenire il tutto per qualche minuto e unite quindi il cavolfiore lavato e diviso a cimette.
Versate un bicchiere d'acqua, coprite e lasciate cuocere per 15 minuti circa.
Schiacciate il cavolfiore con la forchetta e unite l'olio a filo e la farina, mescolate bene e formate con la mani un polpettone. Cuocete per 15 minuti in forno a 180°.

Le mie varianti:
- io frullo il cavolfiore con il frullatore....viene un'impasto molto più morbido!
- ho provato ad aggiungere al polpettone, al posto della farina, del tonno in scatola
- ho provato ad aggiungere al polpettone, diminuendo la quantità di farina, del formaggio a pasta morbida