sabato 28 settembre 2013

Time for me

Un week end senza lavoro e senza marito che tanto per cambiare è in giro per il mondo.
Cosa mi rimane? una passeggiata in solitaria con la mia theuccia, una montagna da stirare.. insomma diciamo che non sono affatto di buonumore così ho deciso di regalarmi un piccolo momento di coccola tra le varie incombenze: vado di scrubs!
Eh si, dopo il viaggio in Thailandia la mia pelle è un po secca e in alcuni punti spelacchiata così ho preparato la mia versione homemade;
Scrub dell'Annina:
3/4 cucchiai di olio d'oliva o di mandorle
1 cucchiaio di sale fino
1 di bicarbonato
o
1 po'di succo di limone, adoro il profumo di limone sulla mia pella, un dei pochi che tollero a dire la verità!  importante correzione: se metto il limone non metto il bicarbonato!!

Mischio tutto e lo faccio diventare una bella cremina, lo applico su tutto il corpo e in particolare nelle zone più ruvide, tipo i gomiti, poi una bella doccia.
Tra tutti i prodotti beauty di cui una donna ha bisogno penso che lo scrub sia il primo che possiamo evitare di comprare, voglio dire si ottiene veramente un ottimo risultato utilizzando olio e sale e la pella resta davvero morbida... provare per credere!