venerdì 28 giugno 2013

... e per farmi perdonare cheesecake, più light che si può!!

Mi sentivo davvero in colpa per aver postato la pasta al sugo Lunedì, anche se è quello che realmente ho mangiato... così ho deciso di postare una torta facilissima e adatta all'estate, vedrete che non potrete più farne a meno e se la portate ad una cena con amici farete un figurone ( almeno per me è stato così), ecco la ricetta:

Ingredienti:
100g di burro
2 uova
250 g biscotti digestive
400 di ricotta
60g di zucchero fine
4 cucchiai di yogurt greco
3 cucchiaini di succo di limone
frutta che preferisci per guarnire.
Svolgimento:
faccio fondere il burro in un pentolino, quando è sciolto lo metto in un mixer insieme ai biscotti spezzati e aziono fino ad ottenere un effetto sabbietta.
prendo la sabbietta , copro il fondo di una tortiera e lo metto un po' in frigo.
intanto mischio con un cucchiaio la ricotta con le uova, lo yogurt il limone, lo zucchero.
accendo il forno a 190° e quando è a temperatura, tiro fuori la tortiera, ci spalmo sopra la crema di formaggio e inforno per circa 13 min.
quando la tiro fuori aspetto che si raffredda e poi la tengo in frigo per almeno 3-4 ore.
prima di servirla guarnisco con frutta.
Consiglio in più, se usate le fragole, tagliale e falle macerare in una ciotola con limone e zucchero così sono più buone.

La vera cheese cake newyorkese è molto più calorica, così invece con lo yogurt greco e la ricotta le calorie si abbassano decisamente.

I frutti di bosco restano costosi, potete scegliere altra frutta e altra guarnizione.
Mi sono fatta perdonare?? spero di sì, vi posto anche la foto.