lunedì 6 maggio 2013

piatto super low cost: frittata con tarassaco

Avete presente quel fiore giallo che cresce nei prati, con intorno quell'erbetta verde? ecco, quello è il tarassaco!
basta coglierlo nel proprio giardino o nei parchi e nei boschi, lontano dalle zone più trafficate pulirlo bene bene... e il gioco è fatto, si può gustarlo in insalata o in una frittatina come ho fatto io stasera.
Ha proprietà diuretiche ed è ricco di potassio, in più è veramente a costo zero o se lo trovi dal fruttivendolo ha un prezzo veramente bassissimo.
Io oggi ho utilizzato l'erbetta verde ma al più presto spulcerò qualche ricetta valida in cui mi posso gustare anche i fiori!!
Prima fantasticavo pensandomi in una bella casa vecchia, come piacciono a me, attorniata da gallinelle che mi sfornano uova con cui preparare torte e frittate.. allora sì che potrei parlare di ricette veramente a costo zero.
Per il momento il mio amato bilocalino non è attrezzato per ospitare galline anche perchè Thea le mangerebbe in un solo boccone quindi mi accontento di comprare  stando bene attenta che provengono da allevamenti a terra, meglio se biologici. Odio pensare che le uova provengono da lager in cui le galline vengono trattate in maniera crudele!!

2 commenti:

  1. Sai che le uova sono un bel problema? Anche se le prendo bio cerco di usarle il meno possibile perché le galline sono comunque gestite in modo industriale come merce e in città i contadini che le lasciano libere in cortile non esistono!

    RispondiElimina
  2. eh lo so, anche io cerco di usarle poc.. onestamente speravo che almeno quelle bio avessero un occhio di riguardo in più!

    RispondiElimina